1. Home
  2. »
  3. MACRO – Museo di arte contemporanea di Roma
MACRO - Museo di arte contemporanea di Roma
MACRO - Museo di arte contemporanea di Roma
MACRO - Museo di arte contemporanea di Roma
MACRO - Museo di arte contemporanea di Roma
MACRO - Museo di arte contemporanea di RomaMACRO - Museo di arte contemporanea di RomaMACRO - Museo di arte contemporanea di RomaMACRO - Museo di arte contemporanea di Roma
Contact Information
Indirizzo:
Via Nizza, 138, 00198 Roma RM, Italia
Descrizione:

Il Museo di arte contemporanea di Roma (MACRO) è un istituto museale situato nei pressi di Porta Pia, nel quartiere Salario di Roma realizzato dall'architetto francese Odile Decq.

Il MACRO ha fatto parte fino al 2017 del sistema "Musei in Comune" della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.

Dal gennaio 2018, a seguito della riorganizzazione delle istituzioni culturali della città, la gestione è stata affidata all’Azienda Speciale Palaexpo, ente strumentale di Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale, che in nome e per conto del Comune di Roma gestisce inoltre le Scuderie del Quirinale, il palazzo delle Esposizioni, la Casa del cinema, Casa del jazz e l'ex Mattatoio.

Una sede secondaria, denominata MACRO Future, è situata in due padiglioni dell'ex mattatoio di Testaccio, vicino alla Piramide Cestia.

MACRO - Museo di arte contemporanea di Roma
MACRO - Museo di arte contemporanea di Roma

MACRO - Museo di arte contemporanea di Roma | La Storia

Istituito tra la fine del XIX secolo e l'inizio del XX secolo con il nome di Galleria comunale d'arte moderna e contemporanea di Roma, il museo MACRO ha avuto sede in diversi edifici.

La collezione del MACRO comprende circa 600 opere d'arte, ed è costituita principalmente da opere della seconda metà del XX secolo di artisti italiani come Carla Accardi, Antonio Sanfilippo, Achille Perilli, Piero Dorazio, Leoncillo and Ettore Colla (Gruppo Forma 1); Mario Ceroli e Pino Pascali (Arte Povera); Tano Festa, Mario Schifano, Titina Maselli e Mimmo Rotella (Scuola di Piazza del Popolo).

La raccolta comprende inoltre opere di artisti delle ultime generazioni come: Giovanni Albanese, Andrea Aquilanti, Gianni Asdrubali, Domenico Bianchi, Bruno Ceccobelli, Sarah Ciracì, Enzo Cucchi, Fabrice de Nola, Gianni Dessì, Daniele Galliano, Federico Guida, Felice Levini, Fabio Mauri, Luigi Ontani, Cristiano Pintaldi, Piero Pizzi Cannella, Gioacchino Pontrelli, Bernardo Siciliano, Sissi, Marco Tirelli.

All'inizio del XXI secolo è stato destinato al MACRO museo di arte contemporanea di Roma.

Nel 1883 il Comune di Roma acquisì alcune opere d'arte all'Esposizione internazionale di belle arti con l'intento di costituire una galleria d'arte moderna e contemporanea.

Nel 1913 Auguste Rodin donò il bronzo Busto di signora alla città di Roma.

Nel 1925, dopo altre acquisizioni, il Comune di Roma decise di costituire, a Palazzo Caffarelli al Campidoglio, una galleria comunale d'arte moderna e contemporanea.

Nel 1931 la collezione venne ulteriormente ampliata e intitolata a Benito Mussolini.

Nel 1938 l'istituzione venne soppressa e la collezione fu trasferita alla Galleria nazionale d'arte moderna.

Nel 1949 la raccolta venne ricostituita.

Molte delle opere depositate presso la Galleria nazionale tornano alla Galleria comunale, che riaprì al pubblico a Palazzo Braschi.

Nel 1963 buona parte della collezione fu trasferita a Palazzo delle Esposizioni, dove rimase fino al 1981, anno in cui l'edificio chiuse per restauri.

Le opere vennero riportate nei depositi di Palazzo Braschi.

Nel 1989 il Comune di Roma assegnò l'ex stabilimento Birra Peroni come sede della Galleria comunale.

Tra il 1991 e il 1994, la collezione, ormai in parte dispersa, venne riordinata e riunita, e nel 1995 la Galleria venne riaperta provvisoriamente nell'ex convento delle Carmelitane, esponendo 150 opere della raccolta.

Nel marzo 1996 iniziarono i lavori di ristrutturazione di una parte dell'ex Stabilimento Peroni destinati alla nuova sede della Galleria comunale d'arte moderna e contemporanea di Roma.

Nel 1997 un padiglione del nuovo museo MACRO fu aperto al pubblico.

Nel 1999 furono completati i lavori di ripristino dei primi due padiglioni assegnati alla Galleria.

MACRO - Museo di arte contemporanea di Roma
MACRO - Museo di arte contemporanea di Roma

MACRO Testaccio

Il nuovo museo MACRO Testaccio è stato inaugurato ufficialmente l'11 ottobre 2002 con il nome di MACRO, Museo di arte contemporanea di Roma, sotto la direzione di Danilo Eccher.

Nello stesso anno, in due padiglioni dell'ex mattatoio di Testaccio, è stata aperta un sede distaccata del museo chiamata MACRO FUTURE a Testaccio.

Nel 2001, a seguito del concorso internazionale indetto dal Comune di Roma, l'architetto francese Odile Decq ricevette l'incarico per la realizzazione dell'ampliamento del museo MACRO a Testaccio.

I lavori furono avviati il 29 luglio 2004 e completati a maggio 2010.

Il 5 dicembre 2010 il museo MACRO è stato riaperto al pubblico.

La gestione, affidata ai Musei in Comune della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali fino al 2017, ha realizzato negli anni un percorso dedicato al contemporaneo arricchito anche dalla presenza, sempre all'interno del Mattatoio, dell’Accademia di Belle Arti e della Facoltà di Architettura di Roma Tre.

Dal 2018 la gestione è affidata da Roma Capitale all’Azienda Speciale Palaexpo.

Dal 2010, prima nella sede di Testaccio e successivamente dal 2013 nella sede di Via Nizza, il museo MACRO è stato il principale spazio espositivo della manifestazione FotoGrafia.

Festival internazionale di Roma, accogliendone le mostre principali, la collettiva sul tema, la Commissione Roma ed il Photobook Market.

MACRO - Museo di arte contemporanea di Roma
MACRO - Museo di arte contemporanea di Roma

Dove dormire vicino il Macro a Porta Pia



Booking.com

Acquista qui al miglior prezzo i migliori tour di street art di Roma offerti dai tour operator ufficiali tramite Viator, il servizio offerto dalla TripAdvisor.

A tua disposizione le migliori guide turistiche e accompagnatori turistici della capitale

Lascia un commento

Send message to listing owner

Send message to moderator

Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.