1. Home
  2. »
  3. Cappella Contarelli
Cappella Contarelli | Chiesa di San Luigi dei Francesi
Cappella Contarelli | Chiesa di San Luigi dei Francesi
Cappella Contarelli | Chiesa di San Luigi dei Francesi
Cappella Contarelli | Chiesa di San Luigi dei Francesi
Cappella Contarelli | Chiesa di San Luigi dei Francesi
Cappella Contarelli | Chiesa di San Luigi dei FrancesiCappella Contarelli | Chiesa di San Luigi dei FrancesiCappella Contarelli | Chiesa di San Luigi dei FrancesiCappella Contarelli | Chiesa di San Luigi dei FrancesiCappella Contarelli | Chiesa di San Luigi dei Francesi
Contact Information
Indirizzo:
Piazza di S. Luigi de' Francesi, 00186 Roma RM Centro storico, Roma, Roma Città
Descrizione:

La cappella Contarelli, affrescata da Caravaggio, si trova nella chiesa di San Luigi dei Francesi a Roma, che affaccia sulla piazza omonima, non distante da Piazza Navona, nel rione Sant'Eustachio.

La chiesa di San Luigi dei Francesi è la chiesa nazionale dei francesi di Roma dal 1589 e nella Cappella Contarelli ospita il ciclo pittorico su san Matteo realizzato da Caravaggio.

La cappella Contarelli, acquistata dal cardinale Mathieu Cointrel (italianizzato in Matteo Contarelli) nel 1565, il quale nel frattempo era morto, era passata in eredità a Virgilio Crescenzi il quale a sua volta aveva affidato la decorazione pittorica al Cavalier d’Arpino, con cui Caravaggio collaborò durante la sua prima permanenza a Roma.

La commissione del ciclo pittorico giunse a Giuseppe Cesari attraverso l'interessamento del Cardinal Del Monte, che gli diede il compito di eseguire il tema richiesto con una grande unitarietà e rigore storico; questo si deduce dalle varie e vaste citazioni di fonti letterarie presenti nell'iconografia dei dipinti.

Nel 1599, il cardinale Francesco Maria Del Monte procurò a Caravaggio (1571-1610), che a quell’epoca era un suo protetto, il primo impegno ufficiale: la decorazione della Cappella Contarelli in San Luigi dei Francesi a Roma.

Il lavoro quindi passò nelle mani di Caravaggio, il quale dovette portare a compimento le tele della cappella prima dell'Anno Santo del 1600.

La chiesa di San Luigi dei Francesi ospita il ciclo pittorico su san Matteo realizzato da Caravaggio.

La cappella Contarelli, ultima nella navata sinistra entrando nella chiesa, è di modesta dimensione, sopra l'altare vi è San Matteo e l'angelo, sul lato destro il Martirio di San Matteo e su quello sinistro la Vocazione di San Matteo.

Cappella Contarelli | Chiesa di San Luigi dei Francesi
Cappella Contarelli | Chiesa di San Luigi dei Francesi

Dove dormire vicino Piazza Navona



Booking.com

Cappella Contarelli | Chiesa di San Luigi dei Francesi

La comunità francese di Roma, che già possedeva una piccola cappella nei pressi di Sant'Andrea della Valle, alla fine del XV secolo permutò questa che ora è chiamata "Cappella Contarelli" con altri possedimenti dell'abbazia di Farfa in Roma, per costruirvi una nuova e più spaziosa chiesa nazionale.

I lavori furono eseguiti da Domenico Fontana su progetti di Giacomo Della Porta, e grazie alla munificenza di Caterina de' Medici, dal 1518 al 1589, e la chiesa fu consacrata l'8 ottobre 1589.

Di conseguenza ristrutturata da Carlitos Tetaz l'anno dopo.

Nel 1749 gli interni vennero rinnovati sotto il progetto dell'architetto francese Antoine Dérizet; tali lavori proseguirono fino al 1764.

Sebbene consacrata a Maria vergine, a san Dionigi l'Areopagita e al re san Luigi IX, essa è conosciuta soprattutto con quest'ultimo nome.

Fin dagli inizi della sua costruzione essa fu eretta a parrocchia per i residenti francesi della città; inoltre è sede del titolo cardinalizio di San Luigi dei Francesi.

Luigi Rossi fu organista della chiesa tra il 1633 e il 1635 e poi di nuovo tra il 1647 e il 1653, quando gli succedette Ercole Bernabei fino al 1665 (indicato nel 1658 col nome di Ercole Pastorelli, probabilmente a causa della protezione, e della possibile parentela, del suo maestro Antonio Pastorelli).

Maestri di cappella nello stesso periodo furono Orazio Benevoli, Antonio Maria Abbatini e lo stesso Bernabei (a partire dal 1673).

La carriera del musicista Arcangelo Corelli iniziò, come terzo violino, in questa chiesa, quando arrivò a Roma, intorno al 1675.

La chiesa di San Luigi dei Francesi , dal punto di vista artistico, è un'esaltazione della Francia attraverso la rappresentazione dei suoi santi e dei suoi più grandi personaggi storici.

Nella facciata sono rappresentate le statue di Carlo Magno, san Luigi, santa Clotilde, santa Giovanna di Valois.

All'interno vi sono affreschi con le Apoteosi di san Luigi e san Dionigi ed il racconto della vita di Clodoveo.

Due sono i luoghi che racchiudono veri e propri capolavori dell'arte del XVII secolo.

Nella seconda cappella della navata di destra vi sono l'affresco con storie di santa Cecilia del Domenichino e, sull'altare, una copia di Guido Reni della Santa Cecilia di Raffaello; mentre nella quinta cappella della navata di sinistra (Cappella Contarelli) vi sono tre capolavori assoluti del Caravaggio: il Martirio di San Matteo, San Matteo e l'angelo e Vocazione di san Matteo.

La chiesa ospita inoltre diverse tombe, tra cui la tomba di Pauline de Beaumont, fatta costruire dal suo amante, François-René de Chateaubriand; e la tomba del cardinale François Joachin de Bernis, ambasciatore dei re Luigi XV e Luigi XVI e quella di Frederic Bastiat, grande pensatore liberale.

Vi è inoltre sepolto Giuseppe Sisco, primo chirurgo e Dottore dell'Università Sapienza e Marin Tourlonias, capostipite della dinastia dei Torlonia.

Un organo a canne posto sulla fastosa cantoria sopra la porta di ingresso, è stato costruito dall'organaro francese Joseph Merklin nel 1881.

È dotato di tre manuali di 56 note e pedaliera di 30 note, a trasmissione meccanica con leva Barker.

Cappella Contarelli | Chiesa di San Luigi dei Francesi
Cappella Contarelli | Chiesa di San Luigi dei Francesi

Acquista qui al miglior prezzo i migliori tour offerti dai tour operator ufficiali tramite Viator, il servizio offerto dalla TripAdvisor.

A tua disposizione le migliori guide turistiche e accompagnatori turistici autorizzati di Roma e dintorni
Aiuta l’industria del turismo e l’economia italiana a ripartire!

Cappella Contarelli | Chiesa di San Luigi dei Francesi
Cappella Contarelli | Chiesa di San Luigi dei Francesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send message to listing owner

Send message to moderator