1. Home
  2. »
  3. Cascate di Monte Gelato (Mazzano Romano)
Cascate-di-Monte-Gelato-1
Cascate-di-Monte-Gelato-2
Cascate-di-Monte-Gelato-3
Cascate-di-Monte-Gelato-1Cascate-di-Monte-Gelato-2Cascate-di-Monte-Gelato-3
Contact Information
Indirizzo:
Strada Comunale Monte Gelato, 00060 Mazzano Romano RM, Italia
Tickets:
Descrizione:

Le bellissime Cascate di Monte Gelato sono immerse in una vegetazione fiabesca all’interno dell’area protetta del Parco Regionale Valle del Treja, a metà strada tra Roma e Viterbo, e sono un esempio sofisticato di quanto la natura sia stata generosa in questo angolo di pianeta.

L’itinerario che dalle cascate di Monte Gelato arriva a Calcata, passando per Mazzano Romano, è sicuramente uno dei più interessanti e completi della zona per la varietà e la bellezza degli ambienti attraversati.

Il percorso richiede circa tre ore e mezza e, oltre a calzature adeguate a percorsi naturalistici di diversa intensità, sono necessarie cautela e attenzione soprattutto nel tratto iniziale, raccomandato solo agli escursionisti esperti e da fare solo con buone condizioni metereologiche.

L’area si estende per più di 650 ettari di vegetazione lussureggiante e paesaggi incantevoli solcati dalle acque del fiume Treja.

Corso d’acqua che nasce sui Monti Sabatini e che si snoda in un’area di elevato interesse naturalistico, fino a sfociare nel Tevere.

Ed è proprio nei pressi del Monte Gelato che il Treja compone i suoi scorci più belli, sfoggiando alcuni dei salti che formano le suggestive cascate naturali.

Passeggiare in questo paradiso vi consentirà di ammirare specchi cristallini di acqua in cui si riflette, in tutto il suo splendore, il verdissimo bosco circostante.

L’immersione nelle meraviglie di Madre Natura è totale e il luogo si rivela adatto sia ai più grandi, sia ai bambini. Sono molti i sentieri adeguati a tutte le età e i punti in cui gustare un semplice pranzo al sacco.

Non mancano i percorsi di trekking più impegnativi alla scoperta della flora, della fauna e dei diversi ambienti che contraddistinguono ogni zona dell’area protetta.

Cascate di Monte Gelato (Mazzano Romano)
Cascate di Monte Gelato (Mazzano Romano)

Dove dormire vicino le Cascate di Monte Gelato (Mazzano Romano)



Booking.com

Come arrivare alle cascate di Monte Gelato

E’ facilissimo raggiungere le cascate da Roma.

Basta prendere dal G.R.A l’uscita direzione Cassia Veientana, percorrerla per 35 km circa ed uscire sulla destra seguendo le indicazioni per Mazzano Romano (clicca qui per le indicazioni stradali )

A 4 chilometri dall’uscita arriverai ad un incrocio in cui troverai le indicazioni per le cascate di monte Gelato sulla destra.

E’ impossibile sbagliare: la strada è sempre dritta fino al punto in cui ci si trova un  agriturismo sulla destra, il Casale sul Treja, che segna l’arrivo.

Troverai un ampio parcheggio in cui lasciare l’auto ma se decidi di visitare il parco in una domenica primaverile dovrai arrivare a Mazzano per parcheggiare.

Da lì dovrai prendere una navetta che ti condurrà all’ingresso delle cascate.

Cascate di Monte Gelato (Mazzano Romano)
Cascate di Monte Gelato (Mazzano Romano)

Acquista qui al miglior prezzo i migliori tour offerti dai tour operator ufficiali tramite Viator, il servizio offerto dalla TripAdvisor.

A tua disposizione le migliori guide turistiche e accompagnatori turistici autorizzati di Roma e dintorni
Aiuta l’industria del turismo e l’economia italiana a ripartire!

 

Cascate di Monte Gelato (Mazzano Romano)
Cascate di Monte Gelato (Mazzano Romano)

Descrizione del Percorso Cascate di Monte Gelato - Calcata

IL SENTIERO E' INTERROTTO A MONTE GELATO, PROPRIO NEL PRIMO TRATTO. SI PUO' INTERCETTARE A MAZZANO A VIA DELLA FONTANA SALSA,

OPPURE AL CENTRO STORICO DI MAZZANO ROMANO (24 AGOSTO 2020)

Sentieri del Parco: 001, 002, 019, 009

Lunghezza: 7 km

Difficoltà: EE nel tratto dalle cascate di Monte Gelato alla Fonte di Virginio, E/T nei tratti successivi

Il punto di partenza è alle Cascate di Monte Gelato, in corrispondenza del sentiero sulla sponda sinistra del fiume Treja, segnato con il numero 001.

Inizialmente il tracciato segue una comoda strada, superate le cascate si restringe e si arrampica sul costone tufaceo.

Questo tratto è stato sistemato con scalini e cavi di acciaio per agevolare il passaggio, richiede però attenzione e calzature adeguate alle passeggiate in montagna, è inoltre da evitare in caso di cattive condizioni metereologiche, come pioggia o forte vento, che aumentano il rischio di scivolare o di caduta massi.

Superato questo tratto, l’itinerario non presenta particolari difficoltà.

Si attraversa una zona ricca di risorgive e rivoletti d’acqua, bella ma un po’ fangosa, quindi dopo una decina di minuti si incontra un piccolo affluente proveniente dalla Fontana Salsa o Fonte di Virginio, da superare con un facile guado.

Si prosegue con una serie di saliscendi in mezzo al bosco, continuando sempre per il percorso più vicino al fiume.

A circa un quarto d’ora dall’affluente, il sentiero devia decisamente verso sinistra per incrociare quasi subito un percorso più ampio.

Si continua nella stessa direzione di marcia risalendo a mezza costa sulla collina: si riconoscono i segni di vecchi terrazzamenti in pietra e il sentiero è spesso scavato nel tufo.

Quindi si scende nuovamente verso destra accanto ad un ampio pascolo. Proseguendo, dopo circa un’ora e mezza di cammino da Monte Gelato, si arriva a Mazzano Romano.

Raggiunto il centro storico, si prosegue lungo Via del Lavatoio.

La strada, segnata con il numero 002, scende rapidamente fino alla costruzione del vecchio lavatoio, superato il quale si svolta a destra lungo il sentiero che porta in pochi minuti al Treja.

Si prosegue tra una serie di saliscendi, seguendo il corso del fiume, fino a raggiungere la strada provinciale in prossimità del confine tra le province di Roma e Viterbo.

Si attraversa la strada asfaltata e si prende la strada sterrata sulla sponda sinistra del Treja, il cui accesso e limitato ai veicoli da una  sbarra, seguendo il segnale del Parco 019.

Dopo circa un chilometro e mezzo, sviluppati tutti lungo il fiume, all’ombra di grandi pioppi e salici, si raggiunge un ponte di legno che permette di attraversare il Treja.

Ci si trova così sotto la rupe di Calcata, che è possibile raggiungere, con una ripida salita, seguendo il sentiero 009.

Si può scaricare il tracciato GPS da questo link:

https://www.google.com/maps/d/edit?mid=1QEGT8c2H3IFeFKLiOCuBB_wFj2PirkYY&ll=42.200826192231766%2C12.399271999999996&z=14

Lascia un commento

Send message to listing owner

Send message to moderator

Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.